IL GIARDINO ALL'ITALIANA

Il giardino all'italiana, è uno stile di giardino di ispirazione classica tardo-rinascimentale ed è caratterizzato da aiuole e bordure geometriche, ottenute con l'utilizzo di filari alberati e siepi, da sculture vegetali di varia forma ottenute con la potatura di cespugli sempreverdi (arte topiaria).

foto di fontana giardini di Boboli

Con significati legati alla storia e all’aspetto dell’ambiente circostante; specchi d'acqua geometrici, spesso accostati ad elementi architettonici quali fontane e statue.

Villa Ruspoli

Si comincia ad usare i viali come assi prospettici, che connettono le varie parti del giardino; viene data particolare attenzione agli effetti panoramici, accentuati con giardini pensili, terrazze e scalinate.

foto arte topiaria

Si creano giardini attentamente asserviti alla geometria delle forme, si presentano spesso con grandi gruppi di piante o complessi vegetali di alberi o arbusti potati secondo forme geometriche, come ad esempio alberi, alti anche oltre i 20 metri, potati a spalliera, tali da realizzare vere e proprie architetture vegetali.

Villa Lante

Una caratteristica che si ritrova in tutti giardini formali sono le decorazioni al suolo fatte con aiuole, siepi di sempreverdi (spesso bosso), e le decorazioni floreali disegnate su prato o su un fondo di ghiaia colorata.