La Concepción Orto Botanico a Malaga

 

Málaga è una città di 560.631 abitanti, situata nella comunità autonoma dell'Andalusia, nel sud della Spagna.

La tenuta della Concepción, appartenuta ai marchesi di Casa Loring dal 1850 al 1990, che la trasformarono nel centro della vita sociale della cittadina di Malaga, creando un parco in cui acclimatarono specie esotiche portate dai velieri della loro flotta commerciale dall’America, le Filippine e l’Australia.

 

È un giardino romantico, dai sentieri sinuosi, con laghetti, cascate e ruscelli, ma anche con una frondosissima vegetazione semitropicale e magnifici esemplari di ficus, palme e spettacolari Araucarie.

Da segnalare anche il Museo Loringiano, un piccolo tempio in stile dorico, e la bellissima pergola di glicini nei pressi del palazzo.

Nel 1943 è stato dichiarato ufficialmente giardino storico artistico e oggi è un Bene d'Interesse Culturale (BIC). Il giardino botanico di Malaga, La Concepción, è uno dei luoghi più interessanti della città Andalusa. Un giardino che ha un paesaggio in stile inglese con alle spalle più di 150 anni di storia, è all’entrata nord della città ed è uno dei pochi in tutta Spagna e in tutta Europa a possedere piante del clima subtropicale.

Ospita oltre 50 mila piante di oltre 2000 specie. Le parti più importanti sono quelle con le palme, i bambù, le piante acquatiche e il giardino storico. Il giardino botanico, venne fatto per una ricca famiglia della città come spazio per il tempo libero. Negli anni ´90 lo Stato si è occupato di tutto il restauro e l´ammodernamento e lo ha riaperto nel 1994.

Uno dei problemi che ha avuto Malaga per un lungo periodo della sua storia è stata la fornitura di acqua. Dal giardino si può vedere l'Acquedotto di San Telmo che ha il compito di portare acqua alla città.

Direttore-Responsabile: Alfredo Asensi Marfil. Biologo presso l'UMA (Indirizzo: Carretera Las Pedrizas (A45) KM.166. 29.014-Malaga Tel: 0034-952.657.753). Sito www.Amigosconcepcion.Org